F

Fascicolo aziendale (FA)
Elemento che, all'interno del  Sistema informativo agricolo nazionale (Sian), è preposto a raccolta e condivisione delle informazioni strutturali e durevoli relative a ciascuna azienda agricola.
Nell'ottica di fornire una struttura organica e coerente delle informazioni proprie di una azienda agricola, il legislatore, nel Decreto del Presidente della Repubblica (Dpr) n. 503 del 1999 e nel Decreto legislativo 99 del 2004, ha individuato il modello tecnico-organizzativo di riferimento costituito dal fascicolo aziendale. Il fascicolo aziendale rappresenta un contenitore omogeneo, aggregato e certificato di informazioni che caratterizzano l'azienda agricola, sulla base anche di quanto stabilito dal Dpr 503 del 1999. E' in formato cartaceo ed elettronico (Dpr n. 503 del 1999, articolo 9 comma 1), recante il riepilogo dei dati aziendali ed è istituito nell'ambito dell'anagrafe delle aziende (Decreto legislativo n. 173 del 1998, articolo 14, comma 3). Il formato cartaceo comprende tutta la documentazione probante le informazioni relative alla consistenza aziendale dell’impresa ed è allineato al fascicolo aziendale informatico. Le informazioni relative ai dati aziendali, alle consistenze aziendali e al titolo di conduzione, risultanti dal fascicolo aziendale, costituiscono, altresì, la base di riferimento e di calcolo valida ai fini dei procedimenti istruttori in tutti i rapporti con la pubblica amministrazione centrale o locale in materia agroalimentare, forestale e della pesca, fatta comunque salva la facoltà di verifica e controllo dell'amministrazione stessa (Dpr n. 503 del 1999, articolo 10 comma 5).

Feamp
Fondo europeo per gli affari marittimi e della pesca istituito dal Regolamento 508 del 2014. 

Feasr
Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale istituito dal Regolamento Ue n. 1306 del 2013.

Focus Area (FA)
Obiettivi specifici della politica comunitaria per lo sviluppo rurale ricompresi in 6 obiettivi generali definiti priorità [vedi voce Priorità].