Sottomisura 16.3.1

Sottomisura 16.3.1

Creazione di nuove forme di cooperazione per organizzazione dei processi di lavoro comuni e strutture e risorse condivise

Chi può beneficiare

Può accedere al finanziamento una pluralità di microimprese di cui almeno due appartenenti ai settori agricolo o forestale, associati sulla base di un accordo formale.

Il soggetto proponenente deve presentare un progetto contenente: 

  • l’analisi del mercato locale;
  • la descrizione dell’attività che si intende realizzare con gli annessi risultati;
  • l’elenco dei soggetti coinvolti;
  • tempistiche di svolgimento;
  • ripartizione delle attività tra i soggetti partecipanti;
  • indicazione del budget complessivo e la sua destinazione;
  • descrizione attività di formazione.

Quali sono gli obiettivi

La sottomisura promuove:

  • la creazione di nuove forme di cooperazione tra piccoli operatori indipendenti;
  • l’implementazione delle economie di scala locali per organizzare processi di lavoro comune;
  • la condivisione di strutture e risorse tra i produttori locali. 
Leggi di più

Bandi chiusi

Stato di attuazione della sottomisura

thumbnail
0,00

finanziamenti erogati

thumbnail
15

progetti finanziati

Contatti

Raffaella Di Terlizzi
Responsabile Sottomisure 16.3, 16.4, 16.5, 16.6 

Tel: +39 080 5405977
e-mail: r.diterlizzi@regione.puglia.it
PEC: cooperazionefiliere.psr@pec.rupar.puglia.it

Testo da Identificare Rigene CAPTCHA

Calendario

Dicembre
l m m g v s d
01
02 03 04 05 06 07 08
09 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31