Sottomisura 16.3.1

Sottomisura 16.3.1

Creazione di nuove forme di cooperazione per organizzazione dei processi di lavoro comuni e strutture e risorse condivise

Chi può beneficiare

Può accedere al finanziamento una pluralità di microimprese di cui almeno due appartenenti ai settori agricolo o forestale, associati sulla base di un accordo formale.

Il soggetto proponenente deve presentare un progetto contenente: 

  • l’analisi del mercato locale;
  • la descrizione dell’attività che si intende realizzare con gli annessi risultati;
  • l’elenco dei soggetti coinvolti;
  • tempistiche di svolgimento;
  • ripartizione delle attività tra i soggetti partecipanti;
  • indicazione del budget complessivo e la sua destinazione;
  • descrizione attività di formazione.

Quali sono gli obiettivi

La sottomisura promuove:

  • la creazione di nuove forme di cooperazione tra piccoli operatori indipendenti;
  • l’implementazione delle economie di scala locali per organizzare processi di lavoro comune;
  • la condivisione di strutture e risorse tra i produttori locali. 
Leggi di più

Bandi chiusi

Stato di attuazione della sottomisura

thumbnail
275.680,33

finanziamenti erogati

thumbnail
25

progetti finanziati

* Dati aggiornati al 7 luglio 2020

Contatti

Raffaella Di Terlizzi
Responsabile Sottomisure 16.3, 16.4, 16.5, 16.6 

Tel: +39 080 5405977
e-mail: r.diterlizzi@regione.puglia.it
PEC: cooperazionefiliere.psr@pec.rupar.puglia.it

Testo da Identificare Rigene CAPTCHA

Calendario

Agosto
l m m g v s d
01 02
03 04 05 06 07 08 09
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31