SEI QUI:

Misura 19 

Sottomisura 19.3

19.3 Preparazione e realizzazione delle attività di cooperazione nel Gruppo di Azione Locale

OBIETTIVI -Promuovere e sostenere la cooperazione tra GAL.

TIPO DI INTERVENTO - Progetti di cooperazione con l’obiettivo di fornire un’efficace risposta ai bisogni dei rispettivi territori, al fine di migliorare le strategie di sviluppo locale e di portare nuova conoscenza nell’area di riferimento, rafforzare la capacità progettuale e gestionale ed incentivare il carattere innovativo, mediante azioni comuni con altri GAL o partenariati analoghi localizzati in Italia, in altri paesi UE o extra-UE.

BENEFICIARI - I GAL selezionati per l’attuazione di Piani di Azione Locale; Attori locali; beneficiari delle azioni concrete previste nel Progetto di cooperazione.

CONDIZIONI DI AMMISSIBILITÀ - I progetti di cooperazione devono riguardare azioni di: cooperazione interterritoriale tra più territori appartenenti allo Stato italiano; cooperazione transnazionale tra più territori di differenti stati membri dell’UE e con territori di Paesi terzi. I partner dei GAL nei progetti possono essere: altri GAL; associazioni di partner locali pubblici e privati su un territorio rurale e non rurale impegnato nell’attuazione di una SSL, all’interno o al di fuori dell’UE.

PRINCIPI DI SELEZIONE -Legame tra il progetto presentato e il tema catalizzatore sviluppato nella SSL; valore aggiunto della cooperazione rispetto alla strategia; coinvolgimento di almeno due territori eleggibili; sostenibilità finanziaria e temporale delle attività sviluppate anche dopo il finanziamento.

SPESE AMMISSIBILI - Fase di presviluppo: ricerca dei partner (viaggi, trasporto locale, vitto, alloggio, comunicazione ed informazione, azioni di sensibilizzazione, organizzazione riunioni e incontri, studi di fattibilità, ricerche, acquisizione di consulenze specifiche, progettazione). Le spese devono essere comprese entro un limite del 2% del contributo al progetto di cooperazione. Fase di sviluppo: personale; consulenze specifiche, organizzazione e partecipazione a manifestazioni, fiere, convegni e workshops; elaborazione e creazione siti web, pubblicazioni; stampe, bollettini, newsletter, produzione materiale informativo, campagne di informazione, cartellonistica, insegne ed altro materiale pubblicitario; costituzione e gestione corrente dell’eventuale struttura comune, a titolo di contributo pro-quota; trasferte, servizi di traduzione e interpretariato; cancelleria, acquisizione di hardware e software, servizi telefonici e telematici ed elettrici.

ALIQUOTA DI SOSTEGNO - Saranno definite a seconda della tipologia di intervento sostenibile.

Elenco Bandi

ultimo aggiornamento: gio, 09 marzo 2017 @ 11:16
Non ci sono risultati.

Bandi chiusi

Bandi chiusi

ultimo aggiornamento: gio, 09 marzo 2017 @ 11:04
Non ci sono risultati.

Responsabile di misura

Responsabile di Misura

ultimo aggiornamento: mar, 21 marzo 2017 @ 09:35

19.3 - 19.4 Angela ANEMOLO

19.3 - 19.4 Angela ANEMOLO

Tel. 080 5405198
Email: a.anemolo@regione.puglia.it
Pec: attuazioneleader.cooperazionepsr@pec.rupar.puglia.it
Mon Mar 06 14:03:00 CET 2017

Estratti

Estratto PSR

ultimo aggiornamento: lun, 03 aprile 2017 @ 11:02

sottomisura 19.3

Scarica sottomisura 19.3
Wed Mar 29 09:31:00 CEST 2017