SEI QUI:

Rural4Learning

Rural4Learning - Coltiva la tua passione per la terra



Il progetto Rural4Learning, promosso dal Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari, Forestali e del Turismo, finanziato con risorse della Rete Rurale Nazionale 2014-2020 e dei PSR delle Regioni partner, è finalizzato a favorire il trasferimento di conoscenze, di esperienze e di buone pratiche in tema di sviluppo rurale agli studenti degli Istituti agrari e delle Università d'Italia.

Il progetto, suddiviso nei due segmenti "Rural4School" e "Rural4University", offre formazione online, esperienza sul campo, orientamento e consulenza sui temi dello sviluppo rurale, agricoltura biologica, multifunzionalità e innovazione in agricoltura, assegnando un peso importante alla relazione "conoscenza–innovazione-produttività" e "ricerca-sviluppo sostenibile-salvaguardia delle risorse"  con due focus:
- collegamento, interazione e complementarietà tra Istruzione, Formazione e Lavoro,
- sviluppo di una Società della Conoscenza in grado di valorizzare il patrimonio rurale, portare innovazione e pensare un futuro più sostenibile.

Finalità del progetto:
- comunicare lo sviluppo rurale e le opportunità dei fondi europei alle nuove generazioni,
- fornire alle Regioni/PA interessate un modello per valorizzare le competenze professionali, basato sulla cooperazione tra sistema dell'istruzione e mondo del lavoro,
- realizzare un sistema informativo online sulla piattaforma www.rural4learning.it della Rete Rurale per approfondire specifici temi riguardanti lo sviluppo rurale e le opportunità dei PSR e per favorire lo scambio di conoscenze tra giovani studenti e giovani imprenditori.

Tutto ciò comporta occasioni di interazione tra sistema dell'istruzione e mondo del lavoro (imprese ed enti di ricerca agricola); orientamento/consulenza per l'avvio di start up agricole e per lo sviluppo di nuove professioni. Il progetto offre alle giovani generazioni la possibilità di fare concrete esperienze di alternanza scuola lavoro in un contesto economico che si basa sulla ruralità e di acquisire competenze professionali spendibili nel mercato del lavoro.

Le attività svolte per il "Rural4Learning" dalla Regione Puglia sono progettate e realizzate nell'ambito dei Piani di Comunicazione annuali, con risorse a valere sulla Misura 20 del PSR Puglia 2014-2020. Il progetto è stato ideato, infatti, come un'attività a supporto delle iniziative di comunicazione e informazione previste dal Programma di Sviluppo Rurale 2014-20 (Reg. UE 1305/2013 artt.14, 52, 54) proponendo strumenti "ad hoc" per lo scambio, la discussione e la disseminazione di conoscenza grazie alla sinergia tra sistema educativo e mondo produttivo, per favorire la circolazione delle informazioni sui temi connessi allo sviluppo rurale e sulle opportunità offerte dal PSR, per sensibilizzare i giovani sul valore del patrimonio agricolo e forestale e, infine, sulla possibilità di contribuire con competenze specialistiche a rendere il settore agricolo attrattivo e concorrenziale. 
 

  • "Rural4University" 2017

L'iniziativa pilota "Rural4University 2017", realizzata con la collaborazione di nove Regioni (Puglia, Piemonte, Umbria, Molise, Campania, Calabria e Sicilia; Regioni Toscana ed Emilia Romagna, per il tramite dei propri GAL) e con il partenariato socio-economico (Associazioni professionali e di Categoria), ha offerto un percorso di informazione online sulla piattaforma e-learning, esperienza sul campo, orientamento e consulenza aziendale sul tema "Sviluppo rurale, agricoltura biologica e diversificazione". Le attività, rivolte a studenti universitari (III anno laurea triennale o I anno laurea magistrale) e ai docenti di 17 Università d'Italia ammesse a partecipare all'iniziativa, hanno avuto lo scopo di far conoscere buone pratiche aziendali, esperienze e sistemi innovativi di territorio. Il percorso di accompagnamento, diretto anche all'avvio di start up e a favorire la conoscenza delle opportunità occupazionali in agricoltura biologica, è stato pensato e progettato per fornire metodologie, strumenti operativi e conoscenze specialistiche (dalla normativa, agli aspetti produttivi e relativi alle certificazioni, fino alla progettazione). L'esperienza sul campo, denominata "RuralCamp" si è svolta tra Puglia, Molise e Campania, con una serie di approfondimenti tematici, study visit ed esercitazioni pratiche finalizzate all'analisi di casi studio aziendali. 

            
 

  • "Rural4University" 2018

"Rural4University 2018", dopo il successo dell'iniziativa pilota dell'anno precedente, è stata realizzata con la collaborazione di quattro Regioni (Puglia, Campania, Molise e Calabria) e,  come nella precedente edizione, ha offerto un percorso di informazione online sulla piattaforma e-learning, esperienza sul campo, orientamento e consulenza aziendale sul tema "Sviluppo rurale, agricoltura biologica e diversificazione".
Il "RuralCamp", con study visit ed esercitazioni pratiche finalizzate all'analisi di casi studio aziendali, si è svolto nel mese di settembre 2018 tra Puglia, Molise e Campania. L'ultima fase è dedicata a una giornata studio sul laboratorio d'impresa, con esperti di settore dell'ISMEA, per approfondimenti sul Business Plan, quale importante strumento di pianificazione aziendale.

            
Laboratorio sul Business Plan 
Presentazione BPOL
Il Business Plan nella pianificazione d'impresa

  • "Rural4School 2017 – 2018"

L'iniziativa "Rural4School 2017 – 2018", con il coinvolgimento di 12 istituti scolastici (tecnici agrari e professionali con indirizzo agrario), circa 500 ragazzi e 12 aziende agricole pugliesi, ha permesso di avvicinare i giovani studenti ("tecnici del domani") alle sfide dell'agricoltura multifunzionale e alle opportunità del PSR per i giovani. Il "Rural4School 2017 – 2018", realizzato anche grazie alla collaborazione del Consiglio per la ricerca in agricoltura e l'analisi dell'economia agraria (CREA) e  l'ISMEA, ha offerto agli studenti la possibilità di sperimentare una concreta esperienza di alternanza scuola-lavoro e di avere un orientamento e maggiori informazioni sulle prospettive future nell'ambito dello sviluppo rurale, con un focus tematico sulla multifunzionalità in agricoltura. L'iniziativa è stata strutturata in diverse fasi:
- Rural Good: lezioni in aula sui temi della PAC, della multifunzionalità e del PSR Puglia 2014-2020 e attività in campo con visite aziendali
- Rural Learn: formazione online con la piattaforma e-learning di Rete Rurale Nazionale
- Rural Camp: format innovativo che ha permesso il contatto diretto tra giovani studenti di diverse regioni (Puglia, Piemonte e Basilicata) e attori del territorio (imprenditori agricoli)
- Rural Lab: laboratorio d'impresa con esperti di settore per un approfondimento sul Business Plan, quale importante strumento di pianificazione aziendale.

Fase Rural Good
Programma (lezioni in aula)
Slide "La multifunzionalità in agricoltura" 

      
Programma (visite aziendali)

Rural Good - La Puglia a scuola di multifunzionalità (Pianeta PSR n. 72 giugno 2018)



Rural Camp 2018
In questa fase sono stati coinvolti 45 studenti del quarto e quinto anno degli Istituti agrari di Puglia, Basilicata e Piemonte per attività di formazione in aula e sul campo con l'obiettivo di trasferire esperienze, conoscenze e buone pratiche in tema di sviluppo rurale, multifunzionalità, agricoltura biologica e innovazione. Il Rural Camp si è svolto dal 10 al 14 dicembre 2018 in Puglia, coinvolgendo quattro realtà aziendali, scelte come casi studio di multifunzionalità agricola: Azienda Pantaleo Agricoltura di Fasano, Masseria Cappella di Martina Franca, Azienda Agricola Lemarangi  di Mottola, Masseria Terra d'incontro a Casamassima.

Ruralcamp 2018: gli studenti si trasformano in "tecnici" per studiare quattro case history pugliesi (Pianeta PSR n. 77 dicembre 2018)

       

Per l'anno scolastico 2018-2019, l'iniziativa vede il coinvolgimento di 15 istituti scolastici (tecnici agrari e professionali con indirizzo agrario) e circa 630 studenti. Anche quest'anno il progetto avvicinerà i giovani studenti ("tecnici del domani") alle sfide dell'agricoltura multifunzionale e alle opportunità del PSR per i giovani. L'iniziativa è strutturata nelle diverse fasi:

- RURAL GOOD: in 4 step (Seminario di approfondimento rivolto ai docenti a cura del CREA; lezioni in aula a cura dei docenti sui temi: La Politica Agraria Comunitaria, La multifunzionalità in agricoltura, Il Programma di Sviluppo Rurale della Puglia; seminari in aula a cura dei referenti della Regione Puglia e del CREA; visite aziendali)

- RURAL LEARN: formazione online con la piattaforma e-learning di Rete Rurale Nazionale 

- RURAL CAMP: format innovativo che permetterà il contatto diretto tra giovani studenti di Puglia, Piemonte e Basilicata e aziende agricole del Piemonte

Fase Rural Good
Seminario di approfondimento rivolto ai docenti  - Bari, 14 marzo 2019
Slide:
1. Presentazione del Progetto Rural4Agrari - Crudele
2. Il processo di programmazione del PSR Puglia 2014-2020 - Schiralli
3. La multifunzionalità e la diversificazione nel PSR Puglia - Diglio
4. Il partenariato europeo per l'innovazione e i Gruppi Operativi - Scamarcio

Seminari in aula

ultimo aggiornamento: lun, 15 aprile 2019 @ 11:08