SEI QUI:

news

Sottomisura 4.1 - Operazione A: il secondo avviso pubblico

Pubblicato con Determinazione dell'Autorità di Gestione PSR Puglia 2014-2020 n. 129 del 14.05.2019 il secondo avviso pubblico della Sottomisura 4.1 A del PSR Puglia 2014-2020 dedicato agli iinvestimenti materiali e immateriali delle imprese agricole e finalizzato a migliorare la redditività, competitività e sostenibilità delle aziende agricole.

Con una dotazione finanziaria di 35 milioni di euro, il nuovo bando consente ai potenziali beneficiari sostegni per investimenti fissi e mobili per un massimale di 3 milioni, per le imprese singole, e 4 milioni per le ditte agricole associate, ovvero Organizzazioni di Produttori (OP), cooperative, reti di impresa, che dovranno dimostrare l'immediata cantierabilità del progetto.

Sono ammissibili all'aiuto investimenti relativi alla costruzione ex-novo e ammodernamento di fabbricati rurali; all'acquisto di macchinari e di nuove attrezzature, compresi software informatici che possano favorire la sostenibilità economica e ambientale; alla realizzazione di strutture aziendali di stoccaggio di biomasse e a interventi di miglioramento dell'efficienza energetica e di impianti di colture arboree.

Le imprese agricole dovranno presentare on line, a partire dall'11 giugno e fino al 25 giugno 2019, con l'ausilio di un Elaborato Informatico di Progetto (EIP), un Piano Aziendale contenente, tra le altre cose, gli interventi da realizzare, con relativo importo e cronoprogramma, e gli obiettivi di sviluppo che l'azienda intende raggiungere.

Il bando, rispetto al precedente avviso, prevede come criterio di selezione una valutazione dell'incremento della performance economica della singola impresa e associazione di imprese, indipendentemente dai risultati conseguiti dalle altre.
 

Friday, 17 May 2019 - 14:04