SEI QUI:

Bandi Aperti

Concorso fotografico 'Fotogrammi della Puglia Rurale' - PSR 2014-2020

Pubblicato con Determinazione dell'Autorità di Gestione del PSR Puglia 2014-2020 n. 222 del 27.10.2017, nell'ambito del Piano di Comunicazione del PSR 2014- 2020 – annualità 2017, il bando del fotografico dal titolo 'Fotogrammi della Puglia Rurale'.

Il concorso, rivolto a fotografi professionisti e amatoriali, ha l'obiettivo di promuovere e valorizzare il mondo rurale pugliese, attraverso gli occhi di chi ne ha colto emozioni, sensazioni, profumi, sapori catturati e raccontati in un'immagine fotografica.

I partecipanti potranno inviare fotografie aventi come oggetto (punto 4 del bando) le tematiche del PSR:
• paesaggio rurale e agroforestale;
• biodiversità animale e vegetale;
• prodotti agroalimentari;
• attività agricole, zootecniche e di diversificazione extra-agricole.

Le fotografie dovranno necessariamente e obbligatoriamente rappresentare il territorio, le attività e i prodotti pugliesi. Il file digitale deve essere denominato con il nome del luogo fotografato opportunamente georeferenziato.
 

La domanda di partecipazione con l'indicazione del luogo ove è stata scattata la foto (Allegato 1), il modulo cessione copyright (Allegato 2) e i materiali del concorso (file digitali) dovranno essere inviate in busta chiusa, entro il 30/11/2017 a mezzo posta con raccomandata A/R (farà fede la data della spedizione postale) o consegnati a mano, ed indirizzata a:
"Regione Puglia – Dipartimento Agricoltura, Sviluppo Rurale ed Ambientale – Autorità di Gestione PSR Puglia 2014-2020 - Lungomare Nazario Sauro 45-47 - 70121 Bari"
La busta dovrà riportare la seguente dicitura:"Bando concorso fotografico Fotogrammi della Puglia Rurale – PSR Puglia 2014-2020"

È altresì possibile l'invio della domanda di partecipazione (Allegato 1), modulo di cessione copyright (Allegato 2) e i file digitali del materiale fotografico in concorso mediante PEC all'indirizzocomunicazione.psr@pec.rupar.puglia.it entro il 30/11/2017.

Il materiale pervenuto sarà valutato da apposita commissione giudicatrice formata da tre componenti, nominata dall'Autorità di Gestione alla scadenza del bando, secondo i seguenti criteri:
1. originalità dei contenuti e creatività (max 30 punti)
2. pertinenza ed efficacia comunicativa (max 25 punti)
3. capacità di interpretazione del tema (max 20 punti)
4. qualità espressiva (tecnica e artistica)(max 25 punti)

Il giudizio della giuria è insindacabile, inappellabile e non impugnabile.
La modalità di proclamazione dei vincitori con la relativa datasarà comunicata sul sito psr.regione.puglia.it.

Saranno premiati i primi classificati per categoria di ciascuna tematica indicata nel punto 4.

Il premio complessivo è pari a 6.000,00 euro, così ripartito:
• ai vincitori professionisti sarà corrisposto un premio di 1.000 euro
• ai vincitori amatoriali sarà corrisposto un premio di 500 euro.

Le proposte saranno pubblicate sul sito del PSR Puglia (http://psr.regione.puglia.it).

Allegati 1 e 2 (versione editabile) [N.B. il presente modello è stato sostituito con DAG 231  del 7.11.2017- ved. sotto]

 

 

 

 

Fri Oct 27 14:57:00 CEST 2017